Par colpa d’chi rubinet – Ritroviamoci al Rasi

Domenica 25 febbraio nuovo appuntamento con Ritroviamoci al Rasi. Per l’occasione, in scena la Compagnia G.A.D. Città di Lugo, che proporrà Par colpa d’chi rubinet, commedia brillante in due atti di Paola Mazzotti. Continua a leggere »

Scugnizza – Teatro Musica

Un nuovo appuntamento con la rassegna Teatro Musica, organizzato dalla Capit in convenzione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Ravenna, è in calendario per giovedì 22 febbraio alle ore 21:00 al Continua a leggere »

Tour del Bhutan

Un viaggio nella terra della felicità Il Bhutan è un regno al confine tra terra e cielo, che abbraccia la catena montuosa dell’Himalaya. La Capit è orgogliosa di condurre i suoi associati Continua a leggere »

LETTUREINGIOCO – Kantieri Teatrali

Il carnet di corsi e laboratori di Kantieri Teatrali by Alessandro Braga si arricchisce di un nuovo elemento. Dopo il grande successo di LAVOCEDELLEPAGINE e LAVALIGIADELLETTORE, ecco un nuovo corso dedicato alla lettura Continua a leggere »

Salotto Letterario – i grandi personaggi della letteratura europea

L’Associazione Amici della Capit, in collaborazione con il Gruppo Amici del Pettirosso, propone il Salotto Letterario. Un nuovo e coinvolgente ciclo di appuntamenti in cui, di volta in volta, saranno presentati i Continua a leggere »

 
    • La Capit è un Ente nazionale per il tempo libero e la promozione sociale e culturale, senza fini di lucro, che si riconosce nei valori di libertà, democrazia, partecipazione e solidarietà che discendono dal pensiero e dall’azione popolare. Strutturata su base territoriale, nel distretto delle tre province romagnole è organizzata in un unico Comitato con sede operativa a Ravenna.

      Capit Romagna, cui già aderiscono numerosi Circoli e Associazioni, soprattutto del territorio ravennate, è impegnata a estendere la base associativa anche nelle realtà locali del forlivese, del cesenate e del riminese, ampliando coerentemente la propria struttura organizzativa.
      Capit Romagna supporta i sodalizi aderenti e li coinvolge, secondo le rispettive peculiarità e finalità, in progetti di promozione della cultura, del tempo libero, dello spettacolo, del volontariato e dell’impegno sociale.